Lasciare Andare

Le emozioni danno colore alla vita.

Sono tutte indispensabili per riuscire ad avere una piena esperienza del mondo.

In alcuni periodi o in alcune situazioni, però, può succedere di non avere la completa gestione delle proprie emozioni, rischiando così di sentirsi sopraffatti da esse.

Questo può avvenire per svariati motivi.

Rabbia, rancore, pensieri ripetitivi e sensi di colpa, quando sono presenti in maniera costante, quando non vengono riconosciuti o sono mal gestiti, possono generare una serie di disturbi o difficoltà.

Le tensioni fisiche, mentali ed emotive che ne derivano, rappresentano una vera e propria minaccia per la salute.

In questi casi, è estremamente utile riconoscere il motivo che provoca la tensione e, con consapevolezza, lasciarlo andare.

Non bisogna ignorarlo o farsi condizionare da esso, piuttosto riuscire a gestirlo, per vivere in maniera armoniosa con se stessi e con il mondo circostante.

A volte il malessere deriva da qualcosa che di per sé non rappresenta una minaccia per il proprio benessere, ma che in un particolare momento, può risultare opprimente.

Pensiamo ad esempio all’eccessivo attaccamento, che potrebbe essere agli oggetti materiali, ad una relazione (amorosa, familiare o amicale) o al proprio lavoro.

Grazie al percorso “Lasciare Andare”, avrai la possibilità di riconoscere e gestire i tuoi pensieri, le tue emozioni e le reazioni del tuo corpo. Questo ti permetterà di raggiungere la piena consapevolezza e la piena padronanza della tua vita.

  • un incontro conoscitivo gratuito;
  • 7 incontri, una volta alla settimana, di circa un’ora che si svolgeranno online, su Skype o Zoom.

CONTATTAMI

per un percorso personalizzato