Vai al contenuto

Prendersi cura con amore, quando arriva una demenza

Il percorso guidato prevede:

  • un incontro conoscitivo gratuito che si svolgerà online, su Skype o Zoom;
  • 6 incontri, una volta alla settimana, di circa un’ora che si svolgeranno online, su Skype (con la possibilità di aggiungere 2 ulteriori incontri).

Prendersi cura con amore, quando arriva una demenza è il percorso pensato per tutte le persone che si prendono cura di una persona affetta da demenza o altra patologia progressivamente degenerativa.

La persona che si prende cura di un’altra, ha a sua volta bisogno di prendersi cura di tutto ciò che accade nel proprio mondo interno ed esterno.

Prendersi cura di una persona con demenza, di qualunque tipo di demenza si tratti, fa vivere una serie di situazioni e difficoltà non semplici da gestire.

Rabbia, negazione, senso di impotenza, frustrazione, rifiuto, senso di colpa, ansia e anche una profonda tristezza possono emergere nei caregiver (le persone che si prendono cura), come reazioni normali e frequenti.

Tuttavia è necessario far fronte a questo stato di cose, sia per il benessere personale che per quello del proprio caro.

Per questo è importante un lavoro di elaborazione del cambiamento che la scoperta della malattia porta con sé, oltre ad una preparazione nella gestione delle progressive trasformazioni che giungono insieme alla malattia e che coinvolgono i vari aspetti della vita.

Per permettere al caregiver di far fronte alla condizione di stress che si ritrova a vivere, propongo il percorso “prendersi cura con amore, quando arriva una demenza”.

E’ un percorso di 6 settimane (con la possibilità di aggiungere 2 settimane qualora la persona lo desideri), durante le quali lavorare sui vari aspetti della vita coinvolti, con differenti pratiche e al fine di apportare consapevolezza e benessere.

Gli incontri si svolgeranno una volta a settimana su skype e avranno una durata di circa un’ora.

Se desideri un breve incontro gratuito per conoscermi e conoscere ulteriori dettagli sul percorso, contattami cliccando qui.