Citazioni

Vuoi prenderti cura di te ma non sai da dove cominciare? Ti suggerisco di leggere le seguenti citazioni.

Non leggere solamente con gli occhi ma senti, assapora e rifletti. Porta il significato di ogni frase dentro te e portati dentro ognuna di esse.

Una alla volta, senza fretta.

Dedica un po’ di tempo alla scoperta di qualcosa di meraviglioso: il tuo mondo interiore!

Citazioni:

  • “Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno, insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”. – Proverbio cinese
  • “E’ meraviglioso che la tua mano aiuti a spiccare il volo… Ma che essa non abbia mai l’ardire di prendere il posto delle ali”. – Hélder Pessoa Camara
  • “Gli animali si ammalano, ma solo l’uomo cade radicalmente in preda alla malattia”. – Oliver Sacks
  • “Non esiste una realtà vera, ma tante realtà quante se ne possono inventare”. – Oscar Wilde
  • “La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell’universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi recessi dell’anima”. – Carl Gustav Jung
  • “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”. – Marcel Proust
  • “Esiste un curioso paradosso: quando mi accetto così come sono, allora posso cambiare.” – Carl Rogers
  • “Rendere migliore possibile ogni istante della vita, da qualsiasi mano del destino ci sia inviata: in ciò consiste l’arte del vivere”. – G. Lichtenberg
  • “La scarpa che sta bene ad una persona sta stretta a un’altra. Non c’è una ricetta di vita che vada bene per tutti”. – Carl Gustav Jung
  • Se vogliamo costruire la pace nel mondo, costruiamola in primo luogo dentro ciascuno di noi”. – Dalai Lama
  • “Le emozioni cambiano il modo in cui vediamo il mondo e come interpretiamo le azioni altrui”. Paul Ekman
  • “La felicità è possibile solo con il vero amore. Il vero amore ha il potere di guarire e trasformare la nostra condizione e può dare alla nostra vita un significato profondo”. – Thích Nhất Hạnh
  • “Quando un borseggiatore incontra un santo, tutto quello che vede sono le tasche”. – Daniel Goleman